Ultimo aggiornamento: 30 giugno 2009
Scie Chimiche: ne hanno parlato...

In questo post inserirò in ordine cronologico inverso (dal più recente al meno recente) un elenco di tutte le situazioni (trasmissioni televisive e radiofoniche, iniziative da parte di associazioni o organi istituzionali e amministrativi) nazionali e internazionali, nelle quali si è parlato o accennato alle scie chimiche. Ovviamente questo post sarà aggiornato costantemente. Per indicarmi altri eventi non presenti nella lista in basso o per segnalarmi eventuali link non più validi, potete contattarmi alla mia email: vibravito[at]yahoo.it.

GIUGNO 2009
- Link - Il 4 giugno il quotidiano "Viterbo Oggi" riporta la notizia di una manifestazione svoltasi presso il "Centro di ricerca per la pace" di Viterbo per discutere del problema delle scie chimiche e delle possibili future iniziative per la sensibilizzazione del problema.

MAGGIO 2009
- Doc - Il quotidiano "Il Nuovo Corriere" di Firenze riporta una notizia riguardante le intimidazioni più o meno velate di cui è stato oggetto Claudio Del Lungo, assessore all'ambiente del comune di Firenze, per aver concesso i locali dell'assessorato affinché si tenesse una conferenza sulle scie chimiche.
- Video1 Video2 Video3 Video4 Video5 Download - La trasmissione Rebus del network televisivo Odeon, condotta da Maurizio Decollanz, ritorna a parlare di scie chimiche per una seconda volta dopo le due puntate andate in onda a novembre 2007. In studio sono presenti Rosario Marcianò e il biologo Giorgio Pattera.

APRILE 2009
- Video - Il cantante Prince durante un'intervista in un programma televisivo, nel commentare il brano Dreamer del suo nuovo album "LOTUSFLOW3R" uscito a marzo 2009, invita i telespettari ad interessarsi seriamente del fenomeno scie chimiche. Infatti nel testo della canzone c'è una strofa in particolare che fa riferimento a sostanze chimiche spruzzate in cielo: "Think they're spraying chemicals over the city. While we sleep".
- Doc - Il 2 aprile il Consiglio comunale di Cesena approva un ordine del giorno sulle scie chimiche. E' questo il primo caso che coinvolge la giunta comunale di un capoluogo di provincia, dopo le precedenti esperienze di altri comuni romagnoli.

MARZO 2009
- Audio1 Audio2 Link - Il 12 marzo l'emittente radiofonica toscana Controradio dedica una lunga trasmissione al tema scie chimiche con intervento del fisico Corrado Penna e del negazionista Gianni Comoretto e con una seconda parte riservata alle telefonate dei radioascoltatori.
- Audio - Il cantante rap Sudsteelo pubblica un singolo intitolato "Chemtrails".
- Audio - Il 24 marzo, durante la trasmissione radiofonica su RadioDeejay "Il volo del mattino", Fabio Volo intervista al telefono Rosario Marcianò per una seconda volta (la prima era avvenuta a ottobre 2007).

FEBBRAIO 2009
- Video - In un TG della Campania il Dott. Stefano Montanari, Direttore Scientifico del Laboratorio Nanodiagnostics di Modena, afferma l'importanza dei Rifiuti Zero e della nocività degli inceneritori. Ad una domanda sulle scie chimiche afferma che di sicuro non fanno bene.
- Video - La cantante spagnola Iris Aneas pubblica un singolo intitolato "Chemtrails en el aire".
- Link Doc - Il sito del Corriere della Sera pubblica un articolo di Flavio Vanetti dedicato ad una serie di avvistamenti U.F.O. in Italia. In merito alla descrizione di uno di questi avvistamenti si legge: "Il 16 novembre 2008 alle 11,30 un abitante di Montebelluna stava realizzando un filmato per documentare un caso di scia chimica in cielo. All'improvviso comparve un oggetto biancastro e sferico; per un po' seguì la scia in parallelo, poi virò a destra e sparì. Non è la prima volta che gli avvistamenti sono concomitanti con il fenomeno del «chemtrails» e non è la prima volta che si registrano nel Nord-est.".
- Link - Il sito dei Verdi Toscana pubblica un articolo di Maria Heibel intitolato "Scie Cimiche, sai cosa sono?".

GENNAIO 2009
- Video - Durante le previsioni meteo del 14 gennaio sulla TV tedesca ufficiale pubblica ZDF (Zweites Deutsches Fernsehen - seconda rete televisiva tedesca) il metereologo tedesco Gunther Tiersch fa esplicito riferimento a formazioni nuvolose artificiali provocate da aerei militari.
- Link - Ammirevole la perseveranza e tenacia dell'onorevole Sandro Brandolini che, insoddisfatto delle precedenti risposte alle sue due precedenti interrogazioni parlamentari, ne propone una terza controfimata da altri suoi tre colleghi: gli onorevoli Alessandro Bratti, Manuela Ghizzoni e Antonio La Forgia.
- Link - Doc - Articolo scritto da Manuela Cartosio per il quotidiano Il Manifesto del 23 gennaio 2009 nel quale come concausa per la moria delle api vengono indicate le scie chimiche.

DICEMBRE 2008
- Link Doc - Risposta insoddisfacente del Ministero della difesa alla seconda interrogazione presentata dall'onorevole Sandro Brandolini a ottobre 2008. Nella sua risposta, il ministro Ignazio La Russa si distingue negativamente con il seguente paragrafo: "Per quanto concerne la permanenza delle citate scie, occorre aggiungere che a temperature appena superiori allo zero, il vapore acqueo contenuto nell'atmosfera, all'impatto con una superficie quale ad esempio la fusoliera di un aereo, può congelarsi all'istante per effetto dell'improvvisa variazione di pressione e dare quindi quell'impressione gelatinosa alla quale si fa riferimento nell'atto in esame. Inoltre, in assenza di vento, la permanenza delle scie così prodotte può protrarsi anche per diverse ore."
- Doc(pag.14) - Il Gruppo Lega Nord Piemonte pubblica nel suo notiziario mensile un articolo scritto da Franco Bovone (presidente Commissione naturalistica parco regionale Capanne di Marcarolo - Alessandria) intitolato "Attenzione alle 'scie' pericolose".

NOVEMBRE 2008
- Audio1 Audio2 - Intervento di Corrado Penna e dell'onorevole Sandro Brandolini durante la trasmissione radiofonica "Linea Diretta" condotta da Roberta Borghi sull'emittente veneta RadioBase.
- Link - Risposta insoddisfacente del Sottosegretario di Stato dell'ambiente Roberto Menia all'interrogazione parlamentare dell'onorevole Di Pietro del settembre 2008. Questa risposta risulta essere praticamente identica alla risposta data dallo stesso Menia all'interrogazione presentata da Brandolini a giugno 2008.

OTTOBRE 2008
- Audio - Intervento di Rosario Marcianò durante la trasmissione radiofonica "Lezioni di Stile" condotta da Sabrina Sganga dell'emittente toscana Controradio.
- Link - Non soddisfatto delle risposte ricevute dall'interrogazione parlamentare precedente, l'onorevole Sandro Brandolini il 1 ottobre 2008 presenta una nuova interrogazione al Ministero della difesa.

SETTEMBRE 2008
- Video - Il canale televisivo spagnolo on line "El Dia TV" di Tenerife manda in onda un'intervista a Antonio Leonardo, ricercatore sulle scie chimiche.
- Video - Il 24 settembre 2008 la trasmissione Voyager su Raidue in prima serata ripropone il servizio sulle scie chimiche già andato in onda a marzo. In questa occasione il conduttore Roberto Giacobbo introduce il servizio in modo più esplicito: "Perché questo fenomeno [delle scie bianche lasciate dagli aerei] avvenga in modo naturale si devono rispettare contemporaneamente tre condizioni: la temperatura deve essere tra i 40 e i 45 gradi sotto zero, l'altitudine dell'aereo deve essere almeno di 8000 metri, e l'umidità deve essere superiore al 70%. Se solo una di queste condizioni non si verifica, la scia bianca dell'aereo non avviene in modo naturale. Ma molte volte abbiamo visto degli aerei che lasciavano delle scie ad altitudini inferiori, a temperature diverse. E allora? Cosa stavano lasciando nell'atmosfera?...".
- Link - Interrogazione parlamentare presentata dall'onorevole Antonio Di Pietro il 17 settembre al Ministero dell’ambiente.
- Video - L'emittente televisiva spagnola Cuatro, durante la trasmissione "Cuarto Milenio" trasmette un servizio sulle scie chimiche.
- Doc(pag.5) - Petizione popolare nel comune di Ladispoli per protestare contro le scie chimiche e chiedere alle Istituzioni comunali di sollecitare gli Enti pubblici preposti (ASL, ARPA, Regione, Provincia e Governo) affinchè si adoperino in iniziative necessarie a garantire la tutela della salute dei cittadini.

AGOSTO 2008
- Doc - Risposta insoddisfacente del Sottosegretario di Stato dell'ambiente Roberto Menia all'interrogazione parlamentare dell'onorevole Brandolini del giugno 2008.
- Link - Articolo scritto da Luca Fazio per il quotidiano Il Manifesto del 22 agosto 2008 nel quale come concausa per la moria delle api vengono indicate le scie chimiche.

GIUGNO 2008
- Link - La nuova formazione musicale americana Phoenix Block, composta anche dall'italiano residente in Florida Tony Catania (già produttore di fenomeni musicali di successo come Scatman John e collaboratore di artisti come Lenny Kravitz) pubblica il loro album d'esordio intitolato "Chemtrails".
- Link - Interrogazione parlamentare presentata dall'onorevole Sandro Brandolini il 23 giugno 2008 al Ministero dell’ambiente, al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, al Ministero del lavoro, salute e politiche sociali, al Ministero della difesa.
- Link - Nella rubrica "Dossier Storie" del TG2 del 14 giugno viene intervistato il generale Fabio MIni che parla delle nuove armi ambientali in grado di provocare uragani e terremoti. All'interno della pagina linkata del sito della RAI c'è il video della trasmissione. Purtroppo il filmato si interrompe al settimo minuto, l'audio comunque continua a funzionare. Ho segnalato l'inconveniente ma non ho ricevuto ancora nessuna risposta dalla RAI. Il generale Mini parla dal minuto 10:40 al minuto 15:50.
- Audio - Il 13 giugno 2008, durante la trasmissione radiofonica condotta da Daniele Bossari "Monte Carlo Hi-Tech!" su Radio Monte Carlo, intervento di Rosario Marcianò sulle scie chimiche.

MAGGIO 2008
- Video - Il neurologo Pietro Ciliberti, durante la sigla di coda della trasmissione "Crozza Italia" su La 7 dell'11 maggio 2008, replicata per ben tre volte, ha denunciato le scie chimiche aeree che contentengono alluminio che, a sua volta, contribuisce alla diffusione dell'Alzheimer. Nota: ho dovuto modificare il link al video con la mia copia. Utilizzando il link originale su YouTube adesso si legge "Questo video non è più disponibile a causa di un reclamo di violazione del copyright da parte di Telecom Italia Media". Inverosimile la violazione di copyright per uno spezzone di 12 secondi, molto più plausibile che anche La 7 si adoperi nella censura quando si tratta di scie chimiche.
- Doc Img - Il primo caso in Italia di una giunta comunale che approva un ordine del giorno riguardante le scie chimiche. Trattasi del comune di Savignano Sul Rubicone che contestualmente pubblica anche un bollettino informativo sul problema distribuito a tutti i 15000 abitanti della località romagnola.
- Video - Durante la trasmissione televisiva "Hinterland" dell'emittente televisiva TNE Telenordest si ridiscute di scie chimiche dopo un'analoga puntata nell'aprile 2008. In questa occasione intervengono Eugenio Benetazzo e Tom Bosco. Nota: ho dovuto aggiornare il link con la mia copia, il link originale non è più disponibile.
- Video - L'emittente locale Telemolise trasmette un servizio sulle scie chimiche.
- Video - Il rocker californiano Beck come singolo d'esordio del suo nuovo album "Modern Guilt" propone in anteprima dal 19 maggio 2008 il singolo "Chemtrails".

APRILE 2008
- Video - Intervento di Rosario Marcianò durante la trasmissione televisiva "Hinterland" dell'emittente televisiva TNE Telenordest nella quale si discute di scie chimiche.
- Doc - L'Anpana (Associazione Nazionale Protezione Animali, Natura e Ambiente) e il WWF sezione di Alessandria, in seguito a diverse segnalazioni avvenute il 5 aprile in Val Bormida, presentano una serie di esposti a diversi enti e istituzioni.
- Video1 Video2 Durante la trasmissione "Che Tempo Che Fa" di RaiTre andata in onda il 27 aprile 2008 il cantante Piero Pelù prima di terminare l'intervista di Fabio Fazio, apostrofa quest'ultimo invitandolo a trattare le scie chimiche in una puntata successiva della sua trasmissione. In seguito arriva dalla Rai la richiesta di censura dell'intero canale YouTube di Rosario Marcianò per il semplice fatto di aver pubblicato il video con le dichiarazioni di Piero Pelù. Tale richiesta viene soddisfatta immediatamente da parte di YouTube senza fornire nessuna forma di preavviso.

MARZO 2008
- Video1 Video2 Video3 - Il 19 marzo 2008 la trasmissione Voyager su Raidue in prima serata trasmette un servizio sulle scie chimiche nel quale interviene anche Rosario Marcianò.

FEBBRAIO 2008
- Link Img Il gruppo rock dei Muse pubblica un dvd musicale relativo alla loro esibizione live al Wembley Stadium di Londra intitolato "The Haarp Tour: Live from Wembley". Il titolo fa esplicito riferimento al noto sistema di antenne correlato alle scie chimiche. Infatti il sistema viene simbolicamente riproposto nella scenografia del concerto, consistente appunto in due enormi antenne paraboliche alle due estremità del palco.
- Doc - L'8 febbraio il giornale molisano "Il Quotidiano" pubblica un articolo sulle scie chimiche.
- Audio1 Audio2 - Intervento di Corrado Penna e Rosario Marcianò durante la trasmissione radiofonica "Linea Diretta" condotta da Liliana Boranga sull'emittente veneta Radio Base.

GENNAIO 2008
- Video - L'europarlamentare Giulietto Chiesa afferma inequivocabilmente che le scie a lunga persistenza non sono normali scie di condensa, ma molto probabilmente scie chimiche.

DICEMBRE 2007
- Video - L'emittente locale abruzzase Rete8 trasmette un servizio sulle scie chimiche.
- Doc(pag.6) - L'Associazione Medici per l'Ambiente (ISDE) in un suo notiziario del 4 dicembre 2007 segnala il problema delle scie chimiche.
- Link - Interrogazione parlamentare presentata dall'onorevole Katia Bellillo il 20 dicembre 2007 al Ministero della salute.

NOVEMBRE 2007
- Video1 Video2 - La trasmissione televisiva "Rebus" in onda sul network televisivo Odeon TV dedica due intere puntate il 23 e 30 novembre 2007 al fenomeno delle scie chimiche. Oltre a diversi servizi, intervengono in studio Rosario Marcianò e telefonicamente l'onorevole Ciccanti che nell'agosto 2007 aveva presentato un'interrogazione parlamentare.
- Doc - Il 7 novembre il quotidiano "Cronaca Qui" pubblica un articolo sulle scie chimiche.

OTTOBRE 2007
- Video - Intervento di Rosario Marcianò durante la trasmissione radiofonica "Il Volo del Mattino" condotta da Fabio Volo su Radio Deejay. Nota: ho dovuto aggiornare il link con la mia copia, il link originale non è più disponibile poichè il canale YouTube di Menphis75 è stato oscurato.

AGOSTO 2007
- Link - Interrogazione parlamentare presentata dall'onorevole Amedeo Ciccanti l'8 agosto 2007 ai Ministeri della salute e della difesa.

GIUGNO 2007
- Video - L'emittente radiofonica siciliana Radio Universal si occupa di scie chimiche durante la trasmissione "Cose dell'Altro Mondo".

MAGGIO 2007
- Video - L'emittente tedesca RTL-TV a diffusione nazionale trasmette un servizio sulle scie chimiche.
- Link - Interrogazione olandese al Parlamento Europeo del 10 maggio 2007 di Erik Meijer avente come oggetto: "Scie di condensazione degli aeromobili che non contengono più solo acqua ma che causano velature biancastre persistenti, dovute probabilmente alla presenza di bario, alluminio e ferro".

FEBBRAIO 2007
- Link - Interrogazione parlamentare in Grecia di Fotis Kouvelis del 5 febbraio 2007.
- Link - Il Fronte Nazionale Siciliano "Sicilia Indipendente" (FNS) il 13 febbraio 2007 presenta un esposto alla Procura della Repubblica di Enna.

GENNAIO 2007
- Doc - Il 18 gennaio il comitato sardo contro le scie chimiche fa pubblicare un articolo di denuncia sul quotidiano regionale "L'Unione sarda".
- Video - L'emittente croata RTL-TV trasmette un servizio sulle scie chimiche.

DICEMBRE 2006
- Audio1 Audio2 - La trasmissione radiofonica "Linea Diretta" condotta da Liliana Boranga sull'emittente veneta Radio Base intervista il sindaco del comune di Vigonovo (VE), Leonardo Galenda, che, su richiesta di molti cittadini proccupati, aveva inviato una lettera alle autorità competenti per sapere se le scie chimiche sono nocive alla salute.

NOVEMBRE 2006
- Link - Il quotidiano on line russo Pravda parla di scie chimiche e H.A.A.R.P..
- Doc - Risposta insoddisfacente del Ministro dell'ambiente Alfonso Pecoraro Scanio all'interrogazione parlamentare dell'onorevole Nieddu del giugno 2006.
- Doc - Il 5 novembre 2006 il quotidiano "Il Gazzettino di Treviso" pubblica un articolo sulle scie chimiche.

OTTOBRE 2006
- Video - L'emittente locale 5 Stelle Sardegna trasmette un servizio sulle scie chimiche.
- Audio - Intervento di Rosario Marcianò durante la trasmissione radiofonica "La Settima Domanda" condotta dal giornalista Marco Pagani dell'emittente Radio Internazionale Sardegna.
- Link - Interrogazione tedesca al Parlamento Europeo del 17 ottobre 2006 di Hiltrud Breyer avente come oggetto "Inspiegabili fenomeni atmosferici in Germania settentrionale". Un breve estratto: "È la Commissione a conoscenza del fatto che, secondo molti media autorevoli, nei cieli della Germania settentrionale si stanno verificando fenomeni misteriosi?... Si tratta di un vero e proprio enigma per i meteorologi, i quali tuttavia concordano sul fatto che il fenomeno non ha alcuna spiegazione naturale come la presenza di stormi di uccelli o di cherosene degli aeromobili... I meteorologi in tutto il territorio federale presumono che tali fenomeni nascondano esperimenti militari...".

GIUGNO 2006
- Link Doc(pag.162) - Interrogazione parlamentare presentata dall'onorevole Gianni Nieddu il 13 giugno 2006 ai Ministeri dell'ambiente e della tutela del territorio, della difesa, della salute e dei trasporti.

MAGGIO 2006
- Video - L'emittente televisiva californiana NBC4 trasmette un servizio sulle scie chimiche intitolato "Toxic Sky?".
- Link - Interrogazione alla Regione Sardegna dei consiglieri regionali Davoli, Uras, Pisu il 31 maggio 2006 sul fenomeno delle "scie chimiche". La risposta scritta dell'Assessore dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale è stata: "In riferimento alla interrogazione in oggetto, si comunica che l'Assessorato dell'igiene e sanità non dispone di elementi utili alla risposta...".

GENNAIO 2006
- Video - Intervento alla trasmissione televisiva "TG Canale Italia" dell'onorevole Antonio di Pietro che, in seguito a una domanda di un telespettatore, non nega il fenomeno delle scie chimiche e lo inquadra in una problematica di sovranità territoriale.

DICEMBRE 2005
- Audio - Intervento a Radio Spazio Aperto dell'onorevole Piero Ruzzante che nell'ottobre 2003 ha presentato un'interrogazione parlamentare sulle scie chimiche a diversi Ministeri ricevendo risposte nulle o poco convincenti.

FEBBRAIO 2005
- Link - Interrogazione parlamentare presentata dall'onorevole Severino Galante il 3 febbraio 2005 ai Ministeri della difesa e della salute. Nota: ho dovuto aggiornare il link con la mia copia, il link originale non è più disponibile.

OTTOBRE 2003
- Link - Interrogazione parlamentare presentata dall'onorevole Piero Ruzzante il 27 ottobre 2003 ai Ministeri dell'ambiente, delle infrastrutture e dei trasporti, della salute e della difesa.

APRILE 2003
- Link - Interrogazione parlamentare presentata dall'onorevole Italo Sandi il 2 aprile 2003 al Ministero della salute.

MARZO 2003
- Link Doc - Il Sindacato Unitario lavoratori Trasporto Aereo (SULTA) presenta un esposto denuncia relativo ai voli fantasma alla Procura della Repubblica di Civitavecchia. Nota: ho dovuto aggiornare il link con la mia copia, il link originale non è più disponibile.

GENNAIO 1999
- Doc - Risoluzione del Parlamento europeo sul sistema H.A.A.R.P. Un breve estratto: "Il Parlamento europeo ...reputa che il sistema H.A.A.R.P. (High Frequency Active Auroral Research Project) sia da considerarsi, a causa del notevole impatto sull'ambiente, una questione mondiale ed esige che le sue conseguenze giuridiche, ecologiche ed etiche vengano analizzate da un organismo internazionale indipendente prima di ogni nuova ricerca e di qualsiasi esperimento; lamenta il fatto che l'Amministrazione degli Stati Uniti abbia ripetutamente rifiutato di inviare un rappresentante per offrire prove...".

Non devi tremare... devi vibrare...
VibraVito.